{1 - 24} GrigioGrigio
{25 - 49} VerdeVerde
{50 - 499} BluBlu
{500 - 4999} ArancioArancio
{5000 - 24999} RossoRosso
{25000+} NeroNero

Sei sicuro di voler segnalare questo elemento all'amministratore per una revisione del contenuto?


Come si fa la depilazione “Sugaring”?

L’estate è ormai arrivata e sto cercando un metodo più economico e sopratutto meno doloroso della ceretta per depilare anche le zone più delicate.

Ultimamente ho sentito parlare della depilazione “sugaring”. Qualcuno l’ha già provata? Sapete se è dolorosa e come si svolge la preparazione? Posso farla da sola o serve un’estetista? Sembra una cosa nuova che funziona, ma è davvero efficace?

Aspetto una vostra risposta, grazie!



Conferma che vuoi rimuovere gli Avvisi Email per la tua domanda. Non potrai annullare e non potrai ri-sottoscriverli di nuovo.


Tag

1 Risposta

Lo “sugaring”, detto in questo modo perché è un trattamento depilatorio a base di zucchero (lo stesso usato per dolcificare in cucina). Io l’ho provata e posso dirti che mi ha convinta per diversi motivi.
Innanzi tutto possono dirti che ha origini orientali antichissime (evidentemente i peli sono sempre stati odiosi anche in tempi remoti) ed è diffuso anche nel continente africano e in quello europeo. Di sicuro sarà stato un modo artigianale ma efficacissimo di far scomparire i peli e avere comunque una pelle sempre liscia.
Inizialmente non ero molto fiduciosa, perché pensare che un impasto di zucchero potesse estirpare i peli mi sembrava improbabile, ma quando ho visto come si svolgeva, allora mi sono detta che sarebbe diventato il mio personale metodo depilatorio.
Il procedimento consiste nella preparazione di una pasta di zucchero, miele, acqua e va sciolta in modo da avere una consistenza densa.
Va appena riscaldata perché questo favorisce l’adesione al pelo, ma sempre facendo attenzione a non riscaldarla troppo perché provocherebbe danni alla pelle e arrossamenti.
Prima di applicarla bisogna lavare e asciugare la parte interessata e poi va passato un filo di borotalco per evitare irritazioni.
La cosa che mi ha notevolmente sorpreso è che assolutamente delicata, semplicemente perché non si attacca alla pelle, come succede per la ceretta, ma solo al pelo.
Questo significa che va benissimo per chi, come me, ha la pelle delicata e soffre anche di piccoli capillari che si spezzano e purtroppo non vanno più via.
Un’altra cosa che ritengo importante è che lascia la pelle liscia, morbida e la depilazione, anche quella del viso, durata anche più di 4 settimane, senza usare sostanze chimiche. E poi va via con l’acqua.
So che nelle più gradi città in Italia stanno nascendo diverse scuole di depilazione sugaring, e alcune scuole per estetista l’hanno inserita nelle tecniche da imparare. Questo significa che è un sistema depilatorio che funziona e che soprattutto va bene per tutti, anche per gli uomini, che per esempio vogliono depilarsi il petto.
Io comunque l’ho provata anche nelle zone molto delicate, come inguine e ascelle. Naturalmente bisogna fare molta pratica, sviluppare confidenza e affinare la tecnica per ottenere risultati sempre più soddisfacenti.
Se invece non te la senti di provare puoi sempre cercare, anche su internet, un centro estetico che usa questa pratica.
Infine ti dico solo che non è del tutto indolore, però fa meno male della ceretta e lascia un gradevole profumo e meno irritazioni. Lo zucchero poi è un’ ottimo disinfettante, non fa allergia e non ci sono rischi di incorrere n una follicolite, che è una vera a propria infezione, qualcosa di insopportabile per il forte prurito che provoca.
Provala e fammi sapere, ma non temere perché funziona.

Conferma che vuoi scegliere questa come "Risposta Migliore" alla tua domanda. Questa risposta sar spostata in alto ed evidenziata come "Risposta Migliore". Potrai in futuro cambiare se sara' inserita una risposta ancora migliore.


Devi essere loggato per rispondere a questa domanda

Sono gia' iscritto, Log In
Non sei ancora iscritto? Registrati

Cerca tra le Domande