{1 - 24} GrigioGrigio
{25 - 49} VerdeVerde
{50 - 499} BluBlu
{500 - 4999} ArancioArancio
{5000 - 24999} RossoRosso
{25000+} NeroNero

Sei sicuro di voler segnalare questo elemento all'amministratore per una revisione del contenuto?


Come fare per scrivere al Papa?

Spesso si sente di Papa Francesco che risponde a lettere o messaggi ricevute da persone di tutto il mondo che gli chiedono un consiglio, una benedizione o semplicemente gli esprimono la loro ammirazione.
Come si può fare per mettersi in contatto con Papa Francesco? E’ realmente possibile o queste persone godono di conoscenze e canali privilegiati per contattarlo? Grazie mille.



Conferma che vuoi rimuovere gli Avvisi Email per la tua domanda. Non potrai annullare e non potrai ri-sottoscriverli di nuovo.


Tag

1 Risposta

Papa Francesco Bergoglio, primo pontefice proveniente da un continente extra-europeo, si è distinto sin dal momento stesso della sua elezione a successore di Joseph Ratzinger.
L’ex arcivescovo di Buenos Aires ha proseguito a passi rapidissimi la strada della modernizzazione e delle nuove tecnologie, a cui si era tiepidamente aperto anche il suo predecessore Benedetto XVI, decidendo di rispondere personalmente alle richieste più intime dei fedeli, che possono scrivergli le loro missive personali.
Papa Francesco Bergoglio ha deciso di mettere a disposizione dei fedeli parte del suo tempo, fornendo un indirizzo di posta a cui è possibile inviare le proprie lettere.
In questo modo, scrivendo a ‘Sua Santità Francesco’ all’indirizzo generico ’00120 Città del Vaticano’, i fedeli di tutto il mondo possono mettersi in contatto diretto con il papa.
Il pontefice esaminerebbe gran parte delle missive: quelle che attirano di più la sua attenzione ricevono una risposta personale, telefonica o postale, a seconda del desiderio di papa Francesco.
Il pontefice non ha invece divulgato nessun tipo di indirizzo di posta elettronica personale, per cui l’unica maniera per essere realmente certi che le proprie parole vengano lette dal Papa è quella di scrivere sulla tradizionale carta da lettera.
Il papa ha iniziato a far uso dell’account di Twitter pontificio, già creato per il suo predecessore Benedetto XVI.
Utilizzando il celebre social network, si può lasciare un pensiero sulla bacheca di Francesco: con un certo grado di fortuna, il pontefice lo vedrà sul proprio computer.
I fedeli possono richiedere anche di partecipare, gratuitamente, a una delle udienze che il papa concede in Vaticano.
Per partecipare alle udienze pontificie – normalmente nelle giornate di mercoledì – è necessario ottenere i biglietti, distribuiti gratuitamente dalla “Prefettura della Casa Pontificia”.
Per richiedere i biglietti è necessario compilare un apposito formulario – scaricabile dalla rete web – e inviarlo alla Prefettura Vaticana, tramite fax (numero “+39 06 698 858 63″) o tramite posta ordinaria, all’indirizzo “Prefettura della Casa Pontificia, 00120 Città del Vaticano”.
All’interno del modulo si deve indicare con precisione l’udienza a cui si desidererebbe partecipare e il numero dei partecipanti, per consentire le operazioni necessarie.
Per ulteriori informazioni, l’ufficio di relazioni con il pubblico della Prefettura Pontificia è a disposizione dal lunedì al venerdì mattino (dalle ore 9 alle ore 13) ai numeri di telefono “+39 06 698 848 76, +39 06 698 831 14, +39 06 698 832 73″.
Sarà possibile ritirare i biglietti presso l’apposito ufficio in Piazza San Pietro, ubicato nella parte destra del colonnato berniniano, dietro il portone di bronzo.
I fedeli possono ricevere anche una benedizione personale del papa, per occasioni particolari o sacramenti.
La richiesta va inoltrata all’Elemosineria Apostolica. La benedizione è disponibile in sei lingue e viene spedita gratuitamente. L’unico costo da sostenere riguarda la pergamena su cui questa viene impressa.

Conferma che vuoi scegliere questa come "Risposta Migliore" alla tua domanda. Questa risposta sar spostata in alto ed evidenziata come "Risposta Migliore". Potrai in futuro cambiare se sara' inserita una risposta ancora migliore.


Devi essere loggato per rispondere a questa domanda

Sono gia' iscritto, Log In
Non sei ancora iscritto? Registrati

Cerca tra le Domande